Senza la tua infanzia puoi fare di tutto e non ti servirà a niente

Non puoi nemmeno scegliere un terapeuta senza dare la giusta importanza a questo approccio, e nemmeno puoi fare un percorso di crescita personale se non ritorni alla tua infanzia.

Puoi fare quello che vuoi: yoga, meditazione, percorsi spirituali/esoterici e mille altre invenzioni. Puoi cambiare religione e studiare montagne di libri e conoscere miliardi di persone, ma senza infanzia – senza la nostra infanzia – senza ricordarla non possiamo fare nulla.

Potete trovare un sacco di materiali su questo argomento al sito di Alice Miller, compresi alcuni video.

A questo sito si possono trovare i suoi articoli tradotti in italiano.

Si possono anche trovare altri materiali sulla violenza nel mondo e l’abuso nell’infanzia.

Per il resto, guardando alle persone nel mondo, non resta che prendere atto di quanta violenza hanno subito nell’infanzia e di quante maschere e falsa personalità hanno costruito soprattutto le persone “di successo”.

Quando arriverà il giorno in cui la psicoterapia “del smascheramento” come direbbe Alice Miller, diventerà referenza fondamentale  per chi vuole avere responsabilità e visibilità – e in cui le persone avranno l’occhio clinico sufficiente per capire chi hanno veramente davanti?

Intanto rimbocchiamoci le maniche e lavoriamo tutti su noi stessi e nel mondo…